Procedura aperta per l’affidamento dei lavori di demolizione e ricostruzione con medesima volumetria del fabbricato nel complesso della residenza “F. Marcone” di Foggia.


CIG:737705063D
Struttura proponente:ADISU PUGLIA
06888240725
Oggetto del bando:Procedura aperta per l’affidamento dei lavori di demolizione e ricostruzione con medesima volumetria del fabbricato nel complesso della residenza “F. Marcone” di Foggia.
Procedura di scelta del contraente:01-procedura aperta
Importo di aggiudicazione: 1892404.02
Data di effettivo inizio:02/06/2018
Data di ultimazione:31/12/2020
Importo delle somme liquidate:
Anno di riferimento: - -

Elenco degli operatori partecipanti

Elenco degli operatori aggiudicatari

Bando di gara

Disciplinare di gara

Modello 1 – Domanda di partecipazione

Modello 2 – Documento Gara Unico Europeo

Modello 3 – Patto d’integrità

Modello 4 – Migliorie e voci aggiuntive

Modello 5 – Offerta economica

Progetto esecutivo

Chiarimenti: quesiti – risposte

Con riferimento ai sopralluoghi per la gara in oggetto, si comunica che in concomitanza della festa patronale di Foggia prevista per il giorno 22/03/2018, il sopralluogo viene spostato al 23/03/2018.

Computo editabili

Avviso convocazione seggio di gara del giorno 10/4/2018

Avviso convocazione seggio di gara del giorno 11/4/2018

Disposizione ex art. 29 comma 1 D.Lgs. n. 50-2016 e smi

Avviso convocazione seggio di gara del giorno 24/4/2018

Determinazione n. 357 del 18.4.2018. Nomina commissione di gara

Avviso convocazione commissione di gara 18/6/2018

Avviso convocazione commissione di gara 30/7/2018

Provvedimento esclusioni 01/08/2018

Graduatoria finale di merito 01/08/2018

Provvedimento di esclusione del responsabile del procedimento 24/10/2018

Provvedimento di esclusione del responsabile del procedimento 15/11/2018

Provvedimento di esclusione del responsabile del procedimento 23/11/2018

Provvedimento di esclusione del responsabile del procedimento 26/11/2018

Richiesta parere di conformità alla normativa sismica 10/12/2018

ico new1Esecuzione sentenza Tar -17/06/2018